hans-zimmer-studio-synthesizers[1]

Grazie al suo collaboratore, Peter Gorges, ci è stato possibile ottenere due fotografie dello studio di Hans Zimmer.

Le foto sono state scattate utilizzando l’HDR per ragioni legate alla luce. L’intera stanza infatti è abbastanza buia per via del fatto che il velluto e il legno assorbono la luminosità.