Blip Interactive ha di recente rilasciato la versione MAC OS X del suo popolare studio virtuale per iOS, NanoStudio.

L’applicazione è gratuita ed è scaricabile direttamente dall’App Store.

Per chi non conoscesse l’applicazione gli basti sapere che NanoStudio ha dei sintetizzatori analogici, dei pad cui è possibile assegnare campioni, un sequencer, un editor di campioni, un mixer con effetti, il tutto integrato in una singola applicazione.

E’ possibile trasferire i propri progetti tra computer OS X e Windows direttamente nel dispositivo iOS oppure utilizzare le funzionalità di export del programma per utilizzare poi le idee realizzate in mobilità con la propria DAW preferita.

Il software integra un synth di nome Eden (in grado anche di riprodurre campioni) con tastiera singola o doppia, controller XY e pitch bend. A seguire un sequencer di 64 tracce ed un piano roll per editare note, velocity e controller. Per miscelare poi le composizioni un mixer con 4 insert a canale, 2 send bus global e la possibilità di modificare le automation per pan e volume su ogni canale.

Maggiori info sul sito ufficiale.