I colleghi di RetroSound hanno preparato un interessante (e breve) video tutorial su come ottenere il suono del synth di “Welcome To The Machine” dei Pink Floyd.

Nel video, Marko Ettlich usa un Moog Minimoog per ricreare il suono e ci mostra in sovraimpressioni i parametri che potete dare allo strumento (o all’emulazione di Arturia ad esempio) per ricreare quell’atmosfera.