Qualche giorno fa, Arturia ci ha inviato la sua nuova ed attesissima interfaccia audio, parliamo di AudioFuse di cui abbiamo parlato approfonditamente già da qualche tempo.

Com’è mia consuetudine quando si tratta di prodotti interessanti, ho realizzato due video: il primo è un semplice unboxing, il secondo è un vero e proprio hands-on istintivo realizzato a distanza di qualche giorno (giusto il tempo di provarla al meglio).

Come riferito nel video, l’AudioFuse sorprende per la sua stabilità, per la potenza in uscita (si ha addirittura la sensazione che l’output suoni meglio) e per la dotazione generosa. Nell’hands-on parlo delle 3 uscite stereo (main, cue1 e cue2): in realtà nella scheda tecnica si parla di sole 2 uscite, si tratta però delle uscite degli speaker, in realtà se utilizziamo le due uscite cuffie più l’output generale, il fatto di poter inviare ad ognuna di queste 3 uscita un output diverso fa dell’AudioFuse una scheda con 6 uscite mono.

Vi ricordo che AudioFuse è in vendita a 599€, un prezzo estremamente competitivo per le features proposte e per una scheda che non ha nulla a che vedere con il passato.

Per tutte le informazioni vi invito a raggiungere il sito ufficiale del produttore o la pagina del distributore italiano MIDIWARE.