Apple ha presentato nella giornata di ieri la futura versione del sistema operativo dei propri dispositivi mobili, parliamo di iOS 8.

Tra le funzionalità principali:

  • Esperienza utente più intuitiva e veloce
  • iCloud Photo Library
  • Nuove funzionalità legate ai messaggi che permettono di condividere facilmente voce, video o foto
  • Una nuova applicazione dedicata al fitness
  • Un nuovo strumento predittivo per la tastiera Apple Quicktype
  • Un nuovo Spotlight che integra risultati da Web inclusi articoli da Wikipedia e news filtrate sulla base della propria posizione
  • Family Sharing, per condividere la propria musica, gli acquisti, foto e calendario coi familiari
  • iCloud Drive per memorizzare file ed accedervi velocemente da qualsiasi posizione

Riguardo le funzionalità più specificatamente dedicate ai musicisti segnaliamo:

  • Continuity: i dispositivi iOS saranno adesso in grado di “avvertire” la vicinanza di altri dispositivi e di conseguenza rispondere sul MAC ad una chiamata quando il proprio iPhone è nelle vicinanze
  • Messaggi: i nuovi messaggi consentono adesso di inviare audio, video e foto
  • iCloud Drive: fino a 1TB (naturalmente a pagamento) per archiviare i propri file
  • Extensions: gli sviluppatori potranno adesso sviluppare applicazioni che possono girare come estensioni di altre applicazioni; ad esempio, se non ci piace la tastiera di default potremo utilizzarne una alternativa e renderla di default
  • Homekit: una nuova API disegnata per permettere al tuo dispositivo iOS di controllare dispositivi hardware domestici; ad esempio, prima di arrivare in studio possiamo dire a Siri di impostare la nostra strumentazione per registrare le voci, o di abbassare le luci, o di spegnere apparecchiature rumorose ed accendere il mixer
  • Swift: una nuovo linguaggio di programmazione disegnato per creare applicazioni in maniera veloce

iOS 8 è già disponibile in versione beta per gli sviluppatori e sarà distribuito agli utenti come upgrade gratuito questo inverno.