Per molti musicisti e produttori Dropbox è oramai un servizio cui registrarsi quasi obbligatoriamente.

Difficile trovare un fonico che non ti chieda qual’è il tuo account per inviarti i primi rough mix, così come molti musicisti ormai amano scambiarsi file audio, spartiti e tutto quanto può servire ad un digitale sempre più collaborativo che sicuramente semplifica le operazioni di tutti i giorni, una volta delegate a servizi più lenti e meno intuitivi.

A chi non conosce il servizio basti sapere che è sufficiente registrarsi a questo indirizzo, scaricare un piccolo programmino per il proprio PC, MAC, LINUX, SMARTPHONE e dedicare una cartella del nostro hard disk alla sincronizzazione sulla nuvola (cloud)… ebbene si, tutti i file che posizioneremo in quella cartella saranno infatti trasferiti automaticamente (e così anche le loro variazioni) sui server di Dropbox che diventa anche un utile strumento di backup.

Condividere dei file è poi un gioco da ragazzi, basta creare una nuova cartella all’interno di quella principale, cliccare col tasto destro e scegliere dal menu Condividi Cartella o anche semplicemente Condividi Link, quest’ultima voce nel caso in cui il nostro interlocutore non abbia Dropbox e necessiti quindi di un link pubblico.

Lo spazio messo a disposizione inizialmente dal servizio è limitato a 2GB ma può crescere fino a 18GB se invitate altri amici. Recentemente poi, ed è questo l’argomento principale di questo post, viene offerto un ulteriore incremento di 4 GB se installate le applicazioni Carousel e Mailbox sul vostro smartphone e accedete tramite il vostro account Dropbox.

500MB in più per voi se vi registrate da questo indirizzo.