In realtà, accordare un vero pianoforte (quindi non un’emulazione digitale) non è impossibile, lo è accordarlo con temperamento equabile ovverosia il sistema musicale per la costruzione della scala fondato sulla suddivisione dell’ottava in intervalli tra di loro uguali (cit. Wikipedia).

Nel video che vi proponiamo (in lingua inglese), i colleghi di MinutePhysics hanno dimostrato perchè il “ben temperamento” è l’unico sistema di accordatura sostenibile sul pianoforte; per approfondimenti (in lingua italiana) potete consultare anche questo interessante articolo.