iPad è sicuramente uno strumento oramai maturo per attività legate alla produzione musicale e per questa ragione merita anche il supporto di interfacce audio professionali.

Motu ha annunciato questa settimana che le loro interfacce con caratteristiche di portabilità (come ad esempio la Microbook) saranno class-compliant, il che significa che potranno essere usate con iPad. L’annuncio riguardava anche gli utenti del pinguino, specie quelli che operano con Bitwig Studio, che saranno supportati dalla Microbook (a questo punto niente di strano che qualcuno riesca a far funzionare la Microbook anche sui Raspberry).

Sia Steinberg che Roland che RME hanno realizzato dispositivi compatibili e validi per iPad, tuttavia Microbook ha delle caratteristiche che rendono altrettanto appetibile la scelta di una MOTU, tra queste il prezzo intorno alle 300€ che per un prodotto di questo livello sono un ottimo compromesso prezzo/qualità, a seguire le funzionalità: un ingresso microfonico ed uno per chitarra, ognuno con trim digitali; altri due ingressi sul retro, uscita cuffie e ben 4 uscite di linea più la SPDIF. All’interno un mixer digitale a 8 bus, un EQ multibanda, un compressore ed un generatore di test-tone; aggiungiamo anche la visualizzazione FFT, l’oscilloscopio, l’accordatore ed altri strumenti di analisi.

Per saperne di più consultate il sito ufficiale del produttore.