Il controverso mellotron digitale M4000D sta per arrivare sul mercato… controverso in quanto molti sostengono che uno strumento del genere può tranquillamente essere emulato con VSTi come M-Tron Pro e master keyboard senza troppi fronzoli.

Alcune voci sostengono che l’M4000D costerà circa 2000€, una cifra anche a nostro avviso spropositata per le motivazioni esplicate pocanzi, anche se il prodotto ha dalla sua il basso peso (solo 9,5 kg) ed un minimo ingombro (807x329x76 mm), caratteristiche che lo rendono interessante nel caso di un utilizzo LIVE per musicisti che non necessitano di altri suoni se non quello del mellotron.

Da un punto di vista costruttivo, i tasti semi-pesati in stile piano Fatar sono dotati di sensibilità alla velocity, ma niente aftertouch.

Per maggiori informazioni consultate il sito del produttore.