Che io ricordi è la prima volta che Steinberg rilascia una trial version a 60 giorni della versione standard ed elements del suo sequencer Cubase 6.

Tuttavia chi non ha il dongle usb (la chiave che verifica che abbiate davvero comprato il software) non provare il software in quanto l’attivazione della prova avverrà tramite un codice provvisorio da installare sulla chiavetta.

La buona notizia è che saranno disponibili tutte le funzionalità del programma nonchè gli strumenti virtuali ed i plugin. Insomma, una buona occasione per valutare il nuovo gioiellino di Steinberg e contemporaneamente la possibilità per chi possiede la versione precedente di decidere se procedere all’upgrade o meno.

Per scaricare ed attivare la trial è sufficiente raggiungere il portale MySteinberg, se non lo si è ancora fatto registrarsi, scaricare il programma e richiedere l’attivazione.