Oggi Akai ha fatto una bella sorpresa a tutti partecipanti al NAMM Show introducendo una nuova linea di tastiere chiamata Advance Keyboard.

Disponibili con 25, 49 e 61 tasti, le tastiere Advance ti permettono di caricare, suonare e controllare i VSTi direttamente dal dispositivo attraverso un software chiamato VIP (Virtual Instrument Player) che opera su PC/MAC sia in modalità stand-alone che come plugin VSTi.

Un display da 4.3 pollici a colori e ad alta risoluzione permette di controllare la selezione dello strumento come anche i suoi parametri, questi ultimi assegnabili ai pad e knob disponibili.

Una soluzione che non ci è del tutto nuova se pensiamo ad Arturia ed alle sue Keylab, la differenza è che in questo caso possiamo caricare virtualmente qualsiasi VSTi.

Se volete approfondire l’argomento potete consultare il sito ufficiale del prodotto.